Crea sito


Tutte le novità dal mondo informatico

6 giu

La nuova chiavetta USB della Iamakey di LaCie ha sicuramente un design poco comune che sicuramente piacerà ai più esigenti.
Infatti, questo pen drive ha la forma di una vera e propria chiave!
Questa periferica garantisce ottime caratteristiche tecniche infatti, vanta connettori antigraffio e impermeabili.

La rivista Computer Week ha testato questo dispositivo maltrattandolo in vari modi, piazzata in fondo al porta monete, lavata il lavatrice a 40° C, non ha perso i dati contenuti.
Buona anche la velocità di trasferimento dei file, sempre da quanto appreso dalla rivista è stato possibile trasferire un film in DviX di 700 MB in circa 80 secondi.

26 apr

Questo hard disk non è di tipo tradizionale composto da piatti magnetici, ma è di tipo solido cioè basto su memorie Flash. Questi tipi di dischi sono ancora poco diffusi, ma presto diventeranno l’eccellenza per le memorie di archiviazione di massa.
L’SDD PB22-J 256 GB da 2.5 pollici, che si collega alla porta Serial-ATA, dopo alcuni test ha dato dei risultati strabilianti.
Come riportato sulla rivista Computer Week i valori sono i seguenti :

  • Velocità di lettura media : 190 MB/sec
  • Velocità di scrittura : 175 MB/sec
  • Tempo di accesso ai dati: 0.1 millisecondi (praticamente nullo)

I dischi allo stato solido sono più veloci, robusti e pratici nei consumi energetici l’unica pecca è il prezzo che non li rende disponibili per tutti, però se questa cosa non ci spaventa l’hard disk di Samsung è un ottimo prodotto!

12 apr

Questa unità disco progettata da Neil Poulton unisce la grande velocità caratterizzata FireWire 800 la massima flessibilità di utilizzo grazie alle interfacce FireWire 400 e Hi-Speed USB 2.0 e la grande resistenza agli urti e alla polvere.

Come si può notare questo Hard Disk è corazzato in allumino antigraffio e con un bordo anti urto in gomma.

Un ottimo Hard disk che non necessita di essere collegato alla linea elettrica.

3 apr

Il 2 Aprile è AMD e Nvidia hanno presentato due schede grafiche nuove di fascia medio-alta.

La Radeon HD 4890 (AMD) è basata sul processore RV790 a 55 nanometri. Si differenzia dalla precedente versione (Radeon HD 4870) per le maggiori velocità di clock e di memoria, rispettivamente circa 850 MHz e 975 MHz. Questa scheda video può offrire molte soddisfazione per quanto però pare che i due modelli sopra citati possano avere le stesse prestazioni. AMD assicura che la Radeon HD 4890 potrà dare molte gioie. La fascia di prezzo di questa scheda video è di circa 250 euro.

La Nvidia GTX 275 è basata sul processore G200b (usato anche dalle schede video Nvidia più potenti) a 55 nanometri. Le frequenze sono pari a 633 MHz per il core, a 1404 MHz per gli shader e a 1161 MHz per la memoria. Questa scheda video dispone della tecnologia CUDA 2.0 e PhysX che agevola che accellera i calcoli fisici nei video giochi. La fascia di prezzo di questa scheda video è attorno ai 250 euro.

Per maggiori informazioni è possibile guardare qui.

Chiarimenti

Dopo aver parlato di queste schede video mi sembra giusto spiegare per una maggiore comprensione alcuni termini usati:

CUDA = è un linguaggio di programma basato su C utilizzato per sfruttare al meglio le GPU di Nvidia per il calcoli non grafici.

GPU (Graphics Processing Unit) = è il micropocessore di una scheda video, essa solitamente entra in funzione quando si lavora in 3D, in quanto quando lavoriamo in 2D tutti i calcoli vengono eseguiti dalla CPU. Invece quando si deve elaborare un’immagine in 3D la CPU si occuperà solo dei calcolo dei vertici dei poligoni lasciando così il calcolo del resto dell’immagine alla GPU. Quindi una maggior velocità della GPU implica un miglioramento video. Questo si nota specialmente nei video giochi dove le nostre schede video vengono “torturate”.

Nvidia PhysX = è un potente motore di fisica di gioco in grado di elaborare moltissimi calcoli per poter così integrare tantissimi effetti fisici in tempo reale. Anche questa funzione viene utilizzata nei video giochi.

2 apr

Il 9 marzo Segate Technology e AMD all’ultima Everything Channel Xchange Conference hanno dato dimostrazione della nuova interfaccia Serial ATA che ha raggiunto l’incredibile velocità di 6 Gb al secondo!! Per una più agevole comprensione tengo a precisare che le precedenti versioni dei dischi Serial ATA (I e II) erano in grado di garantire una banda rispettivamente di 1.5 Gb al secondo e 3 Gb al secondo.

L’interfaccia SATA 3 sarà prodotta prima con gli hard disk da 3.5 pollici entro fine anno e poi con gli altri dispositivi. AMD supportrà questa tecnologia a partire dai chipset 750.

27 mar

Ebbene si è così! Oggi navigando per la rete ho trovato un articolo interessante! E’ una vera e propria sedia su cui appoggiare il nostro Pc portatile leggermente inclinata in modo da offrirci un maggiore comfort.

Questa sedia è prodotta dalla digital lifestyle di Cooler Master ed è in legno a scelta tra bamboo, noce e betulla. E’ adatta a tutti i Computer fino a 15.5 pollici e misura 370 x 310 mm per 1.150 grammi.

19 mar

Il T16000 è forse il miglior Joystick attualmente in produzione, come si può notare dalla foto sottostante le finiture sono curate e l’impugnatura ergonomica è molto comoda nell’uso.

Il sistema di rilevazione dei movimenti è 256 volte più preciso di quelli attualmente in commercio e i pulsanti regolabili rispondono in modo preciso ed efficace.

Il prezzo si aggira intorno ai 50 euro, un po’ caro ma ne vale sicuramente la pena.

16 mar

La Fujitsu Siemens ha studiato un nuovo PC che non consuma energia elettrica quando è in standby. Questo vuol dire che potremo lasciare il computer acceso in Standby senza consumare corrente elettrica.

Il PC ha uno standby senza sprechi di energia poichè è dotato di un alimentatore con efficienza all’89% e che rispetta le specifiche Energy Star 5.0. Dovrebbe essere in commercio entro la metà del 2009 al prezzo di 600/700 euro.

14 mar

Quante volte ci è capitato di dover passare una serata davanti al computer per sbrigare dei lavori e di pensare quanto sarebbe bello poter seguire i programmi televisivi sul monitor.

Adesso una soluzione c’è! Purtroppo non è gratuita (sui 50/60 €), però sempre più abbordabile che un nuovo televisore… L’apparecchio “magico” è costruito dalla Pinnacle e ci sono diverse soluzioni: con collegamento all’antenna di casa, con collegamento a un’antennina esterna (compresa), per computer portatili, ecc..). Oltre alla possibilità di guardare la tv vi è anche la possibilità di registrare i nostri programmi preferiti.

Secondo me è una soluzione interessante da prendere in considerazione!

Per ulteriori informazioni consiglio di guardare il sito ufficiale.

14 mar

Abbiamo appena acquistato uno stereo nuovo? Possiede tutti i requisiti imposti dalle ultime tecnologie: mp3, lettore SD, Lettore mmc ecc..? Ma nonostante metta a disposizione tante prestazioni ancora non siete soddisfatti? Volete ascoltare i brani e i film presenti nel vostro PC? Ecco come fare:

  1. Posizionare lo stereo e le casse in una posizione consona per poter essere udita in modo corretto (per ulteriori informazioni rimando a una ricerca su un qualsiasi motore di ricerca).
  2. Acquistare un cavo con le seguenti caratteristiche: un’estremità deve essere composta da due jack maschi di colore bianco e rosso e l’altra estremità deve avere il jack piccolo (quello delle cuffie giusto per capire)
  3. Collegare i due jack (rosso e bianco) all’ingresso (line-in) dello stereo.
  4. Collegare il jack piccolino all’ingresso del PC (dove prima avevamo collegate le casse).
  5. Accendere lo stereo (solitamente in Aux, modalità video, modalità gioco) e potrete così sentire dalle casse dello stereo i vostri brani e film presenti sul PC.

P.S. Per scoprire in che modalità accendere il vostro stereo consiglio di leggere il manuale di istruzioni presente nella confezione del vostro stereo.